Comunicato stampa 06-2019

Il dietro le quinte della presentazione di SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team

Il prossimo 9 marzo, presso l’Agriturismo Pieve a Salti di Buonconvento, verrà presentato ufficialmente SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team che nel 2019 affronterà una nuova stagione nelle marathon internazionali.
Tutto è pronto in casa SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team, dove il prossimo sabato 9 marzo, presso l’Agriturismo Pieve a Salti di Buonconvento (SI) avrà luogo la presentazione ufficiale del team 2019.

Come ogni anno, ormai dal 2014, sarà il podere nel cuore della Val d’Orcia, nello splendido scenario naturale delle crete, ad ospitare la presentazione della squadra che domenica alla Bacialla Bike ha anticipato i tempi con il quarto posto di Stefano Valdrighi e il nuovo arrivato Elia Favilli a chiudere la top ten della prima granfondo del calendario toscano.

Dopo un inverno trascorso ad allestire una presenza al top anche per la stagione 2019, per SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team, sabato 9 marzo sarà il giorno del vernissage della squadra, a sette giorni dalla gara di esordio ufficiale, la Granfondo Castello di Monteriggioni, domenica 17 marzo.

Come ogni anno, l’evento si terrà durante una cena di gala con il team al completo, sponsor, giornalisti e con ospite la squadra Pro Tour della Lotto Soudal che lo scorso anno festeggiò la fresca vittoria di Tiesj Benoot nella 12ª edizione della Strade Bianche.

Come la squadra belga, anche
SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team ama particolarmente l’Agriturismo Pieve a Salti che figura nel gruppo degli sponsor della squadra di mountain bike, come sottolinea il Direttore, Leonardo Meiattini“Il team è già sei anni che viene da noi per la presentazione e negli ultimi anni riserviamo tutta la struttura per lo sponsor Soudal che organizza nei giorni di Strade Bianche il proprio meeting aziendale.  Le nostre 37 camere e i 9 appartamenti sono tutti pieni, come il grande salone della Vecchia Scuderia dove si svolge il gran gala di presentazione che ospita da qualche anno anche la squadra professionistica che ormai è diventata anch’essa di casa.  Lo scorso anno abbiamo brindato alla vittoria di Benoot alla Strade Bianche, speriamo di ripetere i festeggiamenti anche quest’anno e poter continuare ad essere orgogliosi per il nostro sostegno alla squadra che Soudal e Lee Cougan schierano nella mountain bike”